Close

Perché ho scelto CrossFit

Perché ho scelto CrossFit.

Ho iniziato a praticare CrossFit nel 2010 quando questa pratica era ancora sconosciuta a molti.

Nel 2012 a Vigodarzere prendo Lv1 nel Box più bello della storia, Guerrilla Fitness.

L’Owner Coach ed amico Zio Max, insieme ad altri pochi eletti, è stato il vero protagonista dell’evoluzione del CrossFit in Italia, nonché organizzatore dell’Italian Throwdown, evento che ha dato il via a tutte le competizioni odierne. A mio parere resta ancora oggi la gara più prestigiosa mai svolta nel nostro Paese.

Ricordo ancora tra le file dei giudici di gara e tra i volontari, volti oggi noti nel nostro mondo che prendevano spunto per un futuro sviluppo.

Vedere Atleti come la Vincitrice dei CrossFit Games 2016 Katrin Davidsdottir gareggiare nel nostro paese è stata l’emozione più grande. Purtroppo, sia il box che l’evento oggi non ci sono più.

Nel 2013 faccio domanda di affiliazione alla figlia di Greg Glassman. Non scorderò mai la gioia della risposta positiva e la felicità di entrare a far parte di questa bellissima avventura.

Ho partecipato a quasi tutti i corsi organizzati da CrossFit in Italia, facendo mie nozioni che al tempo nessuno insegnava e che sono state le basi del mio sviluppo come Coach.

Perché se non ti sporchi le mani non crescerà mai niente nel tuo giardino.

Oggi sono qui che scrivo dopo aver continuato a versare il mio contributo a CrossFit. Non sempre è stato facile. A volte ammetto di essere stato in difficoltà non solo economica ma anche emotiva. Molti amici hanno interrotto l’affiliazione ed altri continuano solo per una questione pubblicitaria.

Io ho deciso di continuare ad aiutare CrossFit nel suo sviluppo. Il motivo?
Perché sono orgoglioso della scritta “CrossFit Very Well” che guardo ogni giorno prima di aprire la porta del Box.

Perché nei momenti più bui, anche quando volevo arrendermi, sono tornato a fare CrossFit.

Perché rispetto il movimento e contribuisco alla sua crescita, come i frequentanti del Box contribuiscono alla nostra.

Perché se non ti sporchi le mani non crescerà mai niente nel tuo giardino.
Ogni giorno paghiamo cifre folli per poter vivere nel nostro paese senza contribuire al nostro benessere.

Allora perché non dovrei pagare CrossFit che mi ha regalato un sogno, emozioni, un modo nuovo di vivere e di stare meglio?

Io sono CrossFit, ed è quello che voglio.

Coach Loris.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *